CORSO DI LAUREA IN TECNICHE DI RADIOLOGIA MEDICA PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA

IL CANCRO DELLA MAMMELLA: DIAGNOSI E CURA

Relatore: Prof. Giuseppe Guglielmi                       

Laureanda: TSRM Cusenza Brigida

INTRODUZIONE

La patologia maligna della mammella è ormai divenuta una problematica sociale che coinvolge diversi ambiti della medicina.

Un tassello importante ai fini della diagnosi precoce è rivestito dall’imaging radiologico.

Accanto alle ormai convalidate tecniche di ecografia e mammografia, che insieme all’esame clinico sono divenute punti cardine del percorso diagnostico del carcinoma mammario, spicca una metodica relativamente nuova: la Risonanza Magnetica.

Scopo del nostro lavoro è stato quello di vedere l’importanza che ogni studio di imaging apporta alla diagnosi precoce del tumore alla mammella.

Ai principi del ‘900 si riteneva che il cancro della mammella fosse una malattia a carattere prevalentemente distrettuale che solo nella fasi avanzate della malattia diventava “generale” per diffusione periferica delle metastasi.

Negli ultimi decenni, invece, di pari passo con i grandi progressi che sono stati fatti nel campo della diagnostica strumentale, si è andata sempre più affermando l’ipotesi che il cancro è una malattia “generale” fin dal suo esordio in quanto precocemente capace di produrre micro metastasi.

Di conseguenza, in presenza di malattia già estesa, non ha più senso un intervento solo distrettuale, peraltro gravemente mutilante, mentre appare giustificata una operazione di risanamento che si limiti ad asportare il tumore localmente associata ed integrata da adeguate terapie capaci di combattere le metastasi sistematiche.

Questo nostro lavoro vuole sensibilizzare al massimo la donna nella capacità di capire quanto possa essere indispensabile una precoce diagnosi affinché la possibilità di cura e quindi di sopravvivenza sia bene impressa nella loro mente.

Infotel

Tel. 0881 618816

Tel. 0881 633843

Cell. 345 8844007

Dove Siamo

dove-siamo

Stampa

L'esperto risponde

L'esperto risponde